Pubblicati da Jean-Claude Dubuis

Gaetano Bresci e il re: a Monza comincia il novecento. 29 luglio 1900

Gaetano Bresci e il re. Monza. Lo stesso giorno in cui a Forlì, Benito Mussolini, una testa calda d’adolescente festeggiava il compleanno, di sera un anarchico toscano diede chiara dimostrazione che il secolo svoltava, rivoluzionando ogni illusione del positivismo, o almeno, declinandole nella realtà di una immaginata rivoluzione proletaria o anarchica Sono gli anni delle […]

Adriano Olivetti: l’azienda diventa progresso. 4 agosto 1932

Adriano Olivetti.  Il 4 agosto 1932 la sua Ing. C. Olivetti & C diventa semplicemente la società Olivetti. Adriano Olivetti. Padre ebreo, madre valdese. Ingegnere. Anzi, l’ingegnere, per il mondo. Fece studi tecnici in contrapposizione al padre, umanista. Ma l’anima intellettuale dell’ingegnere era tutt’altro che tecnica, troppo simile a quella del genitore, e influenzò il correre del […]

Tempi Moderni: quando l’alienazione diventò un sorriso

Tempi Moderni. 5 febbraio 1936. In una America che si scrollava da addosso il torbido della recessione, i cinema di tutto il paese si riempirono d’improvviso del sorriso amaro di una pellicola rivoluzionaria, Tempi Moderni, il primo film sonoro del genio Charlie Chaplin. Charlie. Semplicemente un rivoluzionario. Un genio creativo, capace di cambiare i canoni del […]

Privacy Policy

Epickonomia.it desidera informarla, ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), codice della privacy, che a seguito  della sua richiesta di adesione ai servizi forniti, entrerà in possesso dei dati da lei forniti o, ancora, acquisiti presso terzi anche nel corso del rapporto. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato […]